23 agosto 2008

Fulvio Martini, Nome in codice: Ulisse.

Acquistai e lessi questo libro anni fa, diciamo nel 2001, incuriosito dalla sinossi in quarta copertina e attirato dalla biografia dell'autore, sebbene mi infastidisse il titolo emerito, ma in bella evidenza, di Ammiraglio. Paura di non essere riconosciuto tra gli scaffali?

Già dall'introduzione di Andreotti - una confuso intervento apologetico - e dalle primissime pagine del testo, la delusione aveva preso il posto dell'iniziale entusiasmo. Ne ebbi conferma durante la lettura di questo noioso, autoreferenziale ed inutile amarcord. Perché, si sa, ci sono poche cose tediose quanto le memorie (parziali e incomplete) di un pensionato che scrive di sé e del proprio glorioso (si fa per dire) passato.

Dal punto di vista storiografico, documentale e scientifico, questo volume non ha alcun valore in quanto non contestualizza (se non con espressioni da bar del tipo al tempo c'erano i russi e gli americani) le vicende narrate né propone una esposizione organica degli equilibri politico-militari che fanno sfondo alle missioni di cui è stato protagonista. Ma, sopratutto, non fa menzione alcuna a ruoli, responsabilità e coinvolgimenti nell'organizzazione della struttura clandestina stay-behind (Gladio), attività per la quale Martini insieme ad altri ufficiali è stato imputato, processato ed ovviamente assolto (ci mancherebbe altro).

Non è quindi un libro utile né tantomeno scritto bene ma lo inserisco nel mio percorso Trame occulte a puro riferimento bibliografico.

8 commenti:

Anonimo ha detto...

Purtroppo per lei il noioso non è il libro di Fulvio Martini ma è lei che non avendo conosciuto quest'UOMO, grande uomo di mare ed eccezzionale
come scincerità e comportamento no è in grado di giudicarLo per le sue basse capacità di valutazione.

cambi lavoro che sarà meglio per tutti.
Per migliorare potrebbe arruolarsi in marina sempre che riesca a superare almeno un test di entrata.

da chi lo ha veramente conosciuto ed ammirato

orsa maggiore

Anonimo ha detto...

Purtroppo per lei il noioso non è il libro di Fulvio Martini ma è lei che non avendo conosciuto quest'UOMO, grande uomo di mare ed eccezzionale
come scincerità e comportamento no è in grado di giudicarLo per le sue basse capacità di valutazione.

cambi lavoro che sarà meglio per tutti.
Per migliorare potrebbe arruolarsi in marina sempre che riesca a superare almeno un test di entrata.

da chi lo ha veramente conosciuto ed ammirato

orsa maggiore

Pippo ha detto...

gentile orsa maggiore,
se le avesse letto la recensione del libro, forse si sarebbe accorto che non si fa menzione della persona dell'ammiraglio fulvio martini ma solo della discutbile e mediocre operazione editoriale che qui viene recensita.
mi tolga una curiosita': il libro lo ha letto o parla per sentito dire?

Anonimo ha detto...

Cmq, eccezionale si scrive con una zeta... alla faccia del test d'ingresso in Marina.

Davide ha detto...

Salve.Scrivo dalla Tunisia e sto da oltre due anni disperatamente cercando di reperire il libro di Fulvio Martini che ultimamente, dopo quanto accaduto in questo paese, è diventato attualissimo.Mi chiedevo se potevate indicarmi chi può vendermi o prestarmi il testo.Grazie infinite.

Davide ha detto...

Salve.Scrivo dalla Tunisia e sto da oltre due anni disperatamente cercando di reperire il libro di Fulvio Martini che ultimamente, dopo quanto accaduto in questo paese, è diventato attualissimo.Mi chiedevo se potevate indicarmi chi può vendermi o prestarmi il testo.Grazie infinite.

Giuseppe ha detto...

Davide, il libro risulta essere effettivamente esaurito, non disponibile o fuori catalogo nei principali negozi on line di libri. Fossi in lei proverei a contattare l'editore per email.
E' possibile che qualche biblioteca italiana abbia comprato il testo, ma ritengo complicato un prestito all'estero.
Se cerca tra le mie recensioni, vi sono altri libri, migliori e più completi, sul medesimo argomento.

Davide ha detto...

Salve.
Grazie della risposta.Non potrebbe vendermelo Lei il libro visto che comunque non Le è piaciuto?Potrei inviarLe il danaro con PayPal (o altro mezzo da Lei preferito) e poi prenotare un ritiro con la DHL (con la quale abbiamo un abbonamento) presso il Suo indirizzo.Grazie anticipate.